venerdì 18 marzo 2011

Allenamento di oggi...jumping like a bunny!




[caption id="attachment_87" align="aligncenter" width="436" caption="Il mio adorato zampetta e la corda per saltare...awwwww!!!"][/caption]

Al mio risveglio ho trovato un regalo meraviglioso fuori dalla mia finestra: Un caldo sole splendente! E chi si ricordava più com'era fatto??

Quindi dopo una gustosa colazione mi sono fiondata in giardino con la mia corda per saltare, il cronometro, il block notes...e il mio coniglio zampetta, che tra una scorpacciata di margherite e l'altra mi ha tenuto un po' di compagnia.

Ovviamente mi sono messa fronte sole per poter cominciare il mio progetto "discadaverizzazione" :D

Nulla di particolare, le solite 10 serie da un minuto, con una breve sosta tra una serie e l'altra, alternando i vari stili di salto della corda che conosco (skipping, saltelli a gambe unite, su una gamba, andando avanti e indietro, ecc...)

Ci credete che ho anche imparato a incrociare la corda??? Ho sempre ammirato chi lo sapeva fare e finalmente ci riesco anch'io!

Infine visto che avevo ancora un po' di fiato e di voglia ho aggiunto 3 serie da 2 minuti ciascuna, sempre variando gli stili.

Ed è tutto, stasera se Zuzana aggiunge un allenamento particolarmente entusiasmante, lo faccio e lo aggiungo, ma potrei  considerarmi già soddisfatta.

L'allenamento con la corda si sta rivelando veramente efficace, vedo cosce, glutei e addominali molto più tonici e definiti. Ma questo forse è anche merito dei work out di Zuzana :)

A tal proposito, per chi mi chiede sempre qualche esercizio facile facile e non troppo faticoso per cominciare, consiglio assolutamente la corda...è assolutamente un attrezzo non costoso, facile da usare e se suddividete l'allenamento un brevi serie e fate delle piccole soste tra l'una e l'altra non è nemmeno troppo faticoso (miraccomando però cercate di non fare più di 30 secondi di riposo tra una serie e l'altra). Se vi sentite un po' impediti all'inizo e la corda vi si impiglia continuamente tra le gambe, non disperate! Ci vuole solo un po' di pratica...Mentre imparate vi starete cmq muovendo, il che è sempre buono!!!

Stay beautyhealthful!

Kudelka

Edit: Ho aggiunto in serata 70 flessioni (7 serie da 10 ripetizioni con 30 secondi di sosta tra l'una e l'altra) Non erano in programma, ma oggi ho avuto svariati problemi per via della pressione bassa (oggi si aggirava attorno gli 85 su 50, una follia! in molti mi chiedono come faccia a sopravvivere, il mio medico compreso). Mi è tornato in mente qualcuno che mi dice sempre che fare le flessioni alza la pressione..e voilà! 100 su 60!!! Non sarà un gran rialzo ma almeno non ho i capogiri ogni volta che mi alzo dalla sedia!

12 commenti:

  1. ciao Erica volevo anche avvicinarmi all'allenamento con la corda ma vorrei sapere per iniziare quante serie devo fare? per quanto tempo in totale?le pause? non sono a diguno da sport perchè mi son sempre mossa tra corsa, piscina e danza ma ora con lo studio mi sto impigrendo un pò e volevi rimettermi in moto ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Ery!! anche qui c'è stato un bel sole solo che è spariro di nuovo :( ma tanto tornerà...complimenti per i progressi con la corda,anche io sapevo incrociare basta trovare il ritmo ;) tra uin pò appena avrò la corda inizierò...ancora non sto seguendo i Workout di Zuzy , come già ti scrissi ma con la preparazione, che cmq sono 20 min intensi,ho notato una bella tonificazione di braccia addome e braccia che ho notato si sono rinforzate....ho aggiunto una serie da 12 di baby push up(come li kiama zuzy :)),una con appoggio su panca ed una con le braccia ad ampiezza torace in somma 12x2 rip per esercizio, un bel traguardo visto che non ne ho mai fatte. Yuppy!!!!! Che Bello il tupo coniglio *.*

    RispondiElimina
  3. Dici di avere una pressione folle...e in effetti è bassissima...magari se non vivessi ogni giorno contando calorie e organizzando la tua meticolosa fitness routine, anche la pressione ne beneficerebbe...

    RispondiElimina
  4. beautyhealthful22 marzo 2011 03:20

    Alessandra, non conto le calorie, sto semplicemente attenta a cosa mangio. Da quando in qua mangiare sano e fare attività fisica è un atteggiamento controproducente per la salute?

    RispondiElimina
  5. beautyhealthful22 marzo 2011 03:23

    Le serie sono a tua discrezione, puoi cominciare da 5 da 1 minuto per poi aumentare...Le pause non dovrebbero superare i 30 secondi per non far abbassare di troppo il battito tra una serie e l'altra e mantenere la soglia aerobica

    RispondiElimina
  6. Classico atteggiamento di chi non si rende conto di esagerare...anche io mangio sano e faccio attività fisica...ma non mi sento in colpa se sforo la mia tabella di marcia, semplicemente perchè non la ho.

    RispondiElimina
  7. beautyhealthful22 marzo 2011 12:42

    Ah adesso avere una tabella di marcia significa esagerare. Hai letto 2 articoli in croce di un blog e sai già che chi lo scrive è una maniaca fissata. Complimenti. Ti assicuro che non mi metto a dare capocciate contro al muro se non riesco ad allenarmi o se mangio troppo o male, semplicemente tendo a tenermi controllata e a rimediare agli errori. Se questo per te è il comportamento di una che esagera senza rendersene conto per me il tuo è il comportamento di una che visto che non riesce a tenere una tabella di marcia vorrebbe che tutto il mondo non ci riuscisse per non doversi sentire inferiore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava erica vai alla grande

      Elimina
  8. Mi accontento di vedere come reagisci alle critiche.

    RispondiElimina
  9. Alessandra, ma se non ti piace il modo di fare di Erika mi dici che ci stai a fare in quetso blog?! giusto per rompere eh!!

    RispondiElimina
  10. ops..scusa Erica, ho messo una k di troppo!! :))

    RispondiElimina
  11. La libertà di espressione è un optional, eh?
    Leggere solo quello che ci piace credo sia limitante ... dare la propria opinione, invece, è un diritto, non una rottura.

    RispondiElimina