giovedì 10 marzo 2011

Allenamento di oggi...

TIPO DI ALLENAMENTO: Cardio+tonificazione

DURATA: Allenamento 1: 15 minuti/ Allenamento 2: 10 minuti

STRUMENTAZIONE RICHIESTA: Timer, Corda

INTENSITA': Allenamento 1: mediobassa/ Allenamento 2: medioalta

Oggi ho fatto 2 allenamenti diversi in due momenti della giornata diversi. Suddividere l'allenamento è un'ottima idea se avete poco tempo e potete ritagliarvi solo pochi minuti alla mattina e pochi minuti la sera. Ci sono opinioni discordanti sul fatto che sia meglio fare un unico allenamento lungo piuttosto che 2 o più allenamenti brevi ma più intensi. Le ultime ricerche sembrano per lo più a favore di questi ultimi e vi devo dire che per i risultati che vedo, mi trovo assolutamente d'accordo.

ALLENAMENTO 1: Salto della corda


SERIE: 10

RIPETIZIONI: 1 minuto

RECUPERO: 30 secondi

NOTE: Questa è una semplicissima sessione di salto della corda che ho eseguito di mattina, appena sveglia a digiuno. Fare esercizi cardiovascolari a bassa intensità la mattina è il modo più efficace per POLVERIZZARE la ciccia: Dopo 10 ore di digiuno le nostre riserve di glicogeno sono praticamente azzerate, quindi il nostro corpo dovrà attingere praticamente da subito dai depositi adiposi per produrre energia.

Senza contare che al mattino i livelli di cortisolo (vi parlerò più avanti delle controverse caratteristiche di quest'ormone) sono massimi, facilitando ulteriormente la mobilitazione dei grassi di deposito.

In ogni serie ho provato a variare il modo di saltare la corda: A gambe unite, a gambe alternate, skippando, con una sola gamba.

Non sottovalutate questo tipo di allenamento! Saltare la corda, oltre ad essere un'attività cardiovascolare che vi fa bruciare fino a 200 kcal in 15 minuti, vi aiuta a tonificare gambe, glutei, ventre e anche in misura minore le spalle.

Vi lascio ad un video molto ben fatto che vi illustra i benefici del salto della corda e alcune variazioni nei salti (alcune decisamente impraticabili per quanto mi riguarda :D)






ALLENAMENTO 2: Pretty fly exercise challenge (Bodyrock.tv)


Avete già dato un'occhiata al sito bodyrock.tv?

Da quando l'ho scoperto la mia vita...o meglio, il mio punto vita è cambiato :D

Zuzana è diventata la mia guru personale e le sarò grata a vita per gli allenamenti che posta quotidianamente. Perciò volenti o nolenti li vedrete pubblicati su questo blog pressochè ogni giorno. Se avrete la costanza e la forza di seguirli vedrete i più grandi miglioramenti che il vostro corpo possa fare nel più breve tempo possibile. PROVARE PER CREDERE!

L'allenamento di oggi è semplicissimo ma non mi sono resa conto di quanto fosse intenso finchè non l'ho provato. Anche questo comprende il salto della corda (Non era previsto, Zuzana mi ha letto nel pensiero!)

Per chi non mastica l'inglese si tratta di saltare la corda 30 volte skippando per poi buttarsi nel pavimento ed eseguire 10 addominali abbracciando le ginocchia. (Guardate il video, sarà tutto più chiaro!)

i 30 salti della corda e i 10 addominali costituiscono un'unica ripetizione

la sfida è completare più ripetizioni possibili in 10 minuti







Io sono riuscita a farne solo 10 e mezza :( E voi? Mi piacerebbe tantissimo conoscere i vostri risultati!!!

Stay Beautyhealthful!!

Kudelka

7 commenti:

  1. ciao trovo molto interessante questo tipo di attività fisica, ho una curiosità, io faccio cyclette, provo almeno una mezz'oretta per sera se posso anche di più, ma è "reale" il display che dice hai bruciato un tot di calorie?se in 30 minuti a velocità da passeggiata in campagna ^_^brucio sulle 200 calorie è effimera la cosa o no?

    RispondiElimina
  2. beautyhealthful11 marzo 2011 08:13

    I dati del consumo calorico sono sempre approssimativi, ti basta pensare che ogni persona per compiere la stessa azione può bruciare una quantità diversa di calorie; Dipende dal sesso, dall'età, dal peso..e un sacco di altre cose!
    Concentrati soprattutto sulla durata dell'esercizio, 30 minuti vanno benissimo, cerca di non andare mai sotto i 15.

    RispondiElimina
  3. Il sito di Zuzana mi piace da morire...per quell'esercizio sono riuscita a fare 12 ripetizioni...tutto merito della velocita' nel saltare la corda XD

    RispondiElimina
  4. ciaoooooooo!!!Innanzitutto amo il tuo blog..:) però avrei una domanda..riguardo a questo allentamento, ho provato a fare due saltelli con la corda..e purtroppo sono proprio impedita..coordinazione pari a zero..qindi, arrivando al sodo..potrei farlo senza corda?solo ripetendo gli stessi movimenti?grazie mille..:)

    RispondiElimina
  5. beautyhealthful13 marzo 2011 08:51

    Certo! bastano dei semplici saltelli

    RispondiElimina
  6. io non sò se cela farò ciao ciao

    RispondiElimina
  7. ciao..scusa l'ennesima domanda.ma quindi, in questo caso, tu hai fatto un unico allenamento diviso in 2?la prima parte quanto dura?15 minuti?grazie..:)

    RispondiElimina