mercoledì 16 marzo 2011

Se non lo mastichi, non vuol dire che non ti farà ingrassare.

Benomale un po' tutti abbiamo capito che consumare alimenti ricchi di zuccheri in grande quantità e fuori pasto  fa male alla nostra linea e anche alla nostra salute. Siamo però molto più restii a farci entrare in testa che anche le bevande zuccherate e in special modo quelle carbonate (ebbene sì cara coca cola, sto parlando proprio di te!) hanno lo stesso impatto negativo sulla nostra linea e sulla nostra salute.

Non è colpa nostra, siamo stati "educati" a demonizzare pane, pasta, pizza dolci, e grassi ma difficilmente si fa menzione alle bibite, che per contro, vengono ampiamente sponsorizzate con messaggi forvianti, con un contorno di persone magre, prestanti e atletiche che si scolano litri su litri del soft drink all'ultimo grido. Addirittura sembra che la brava mamma italiana DEBBA portare in tavola la coca-cola se vuole applicare "la ricetta della felicità".

Voglio esordire (mica tanto, sto blaterando già da 2 minuti!!) con un'immagine così tanto esplicativa che potrei tranquillamente smettere di scrivere sapendo che comunque benomale il mio messaggio vi sarà arrivato:


Impressionante eh? In termini calorici bersi una lattina di coca-cola equivale a magnarsi una saporita girella o un kinder bueno o più di due succose mele.

Ci sono però delle differenze sostanziali. La prima è che la cocacola contiene zuccheri e niente più, mentre la girella e il kinder bueno contengono anche grassi e proteine, la seconda, importantissima è che se vi mangiate una girella o ancor di più 2 mele percepirete un senso di sazietà che probabilmente vi indurrà a mangiare meno durante il pasto successivo, mentre una bevanda, per quanto zuccherata e saporita non vi apporterà NESSUN senso di sazietà, ma ancora peggio! vi "aprirà lo stomaco", un modo come un altro per dire che stimolerà ancor di più l'appetito (per via dell'anidride carbonica e del picco glicemico dovuto all'enorme concentrazione di zucchero).

Quindi introdurrete calorie senza nemmeno accorgervene e ne vorrete ancora di più!

A proposito di zucchero!! La volete un'altra immaginetta particolarmente esaustiva? Voilà:



Immagino che a nessuno di voi salterebbe in mente di papparsi 7 bustine di zucchero di fila...ma chi di noi non si è mai bevuto una lattina di coca?

A tal proposito allego un video che mi ha, diciamo, "ispirato" per questo articolo



Ho fatto menzione più volte alla coca-cola, ma il discorso si può estendere a tutte le bevande zuccherate in commercio se non addirittura a tutti gli alimenti contenenti CALORIE VUOTE (zuccheri semplici che non ci danno nessun nutrimento e nessun senso di sazietà) quindi caramelle, chewingam, ecc...

A questo punto penso di avervi sufficientemente persuaso a tener d'occhio non solo quello che mangiate, ma anche e soprattutto a quello che bevete...Ma ci sono ancora un paio di immaginette esemplicative che non vedo l'ora di mostrarvi:



Uscite al sabato sera, in compagnia. Come reagireste se vi offrissero un piatto di pasta dopo che avete già cenato?  Però magari un bicchierino di vodka ci sta..anche due, perchè no? :D

Siete esausti? No dai lasciatemi mettere l'ultima immaginetta esemplicativa!!! (mi sto divertendo)

Ok, basta la smetto! Da oggi le vostre "sbornie" vi faranno sentire in colpa per un motivo in più :D

"Potevo mangiarmi un piatto di lasagne al posto di quel long island! a quest'ora avrei meno malditesta!"

PS: Se le immaginette esplicative vi sembrano "artigianali" è perchè le ho create io con paint...Questo non è un fashonblog, quindi non sono stata dotata del manuale  "photoshop 4 dummies :D"

Stay beautyhealthful!

kudelka

10 commenti:

  1. e delle bevande light cosa ne pensi???!!! io adoro la coca light!!!!! molti dicono che l'aspartame faccia molto più male dello zucchero... ma è davvero cosi dannoso??? intendo naturalmente consumato in quantità medie, 3-4 coche light a settimana!!!

    RispondiElimina
  2. ciao bella!
    volevo ringraziarti tantissimo per l'ultimo video su come bruciare alcune calorie in più.. sei stata utilissima e secondo me sei bravissima!
    volevo chiederti una cosa.. per la ritenzione idrica e la cellulite oltre bere molta acqua e alternare acqua calda e fredda sulle gambre durante la doccia cos'altro posso fare?
    grazie mille
    un bacio.
    p.s in bocca al lupo per il blog!

    RispondiElimina
  3. Anche a me è venuto in mente il fatto della coca cola light... cosa ne pensi? e poi vorrei chiederti per quanto riguarda l' allenamento giornaliero io ho a casa una pedana vibrante ma non la uso praticamente mai, piuttosto faccio il tapis roulant perchè non so esattamente gli esercizi che dovrei fare con la pedana ecc e soprattutto se è veramente efficace! premetto che io sono una studentessa universitaria quindi sto dalle 9 alle 18 in uni e quando torno 2 volte a settimana pratico danza classica e il resto delle volte cerco di fare o tapis roulant o step... potresti darmi qualche consiglio? grazie :)

    RispondiElimina
  4. Ciao! ti ho sempre seguita su YouTube e quindi non potevo non leggere anche il tuo blog e devo ammettere che sono rimasta piacevolmente colpita! è interessante ed appassionante! Questo post poi è stato illuminante! ;)
    Continua così!

    P.S:Le immagini sono state decisamente molto efficaci!

    Carlotta

    RispondiElimina
  5. Ciao cara! premettiamo che ti ammiro particolarmente! credo che tu sia una persona realmente competente e affidabile :D volevo chiederti qualcosa circa la Coca cola Zero (visto che qualche volta lo sgarretto ci sta magari facciamolo coscienziosamente per non avere troppi sensi di colpa :P )Sulla confezione indica 0.7 calorie, dove starà l'inganno?? perchè sembra un pò strano, capisco che sia piena di aspartame invece di zucchero ma lo trovo un quantitativo esageratamente basso per una bibita gassata... Se dovesse essere un'indicazione reale allora viva la Zero nel giorno "libero" :P
    baci carissima e continua cosììì!

    RispondiElimina
  6. beautyhealthful18 marzo 2011 06:23

    L'indicazione calorica è assolutamente reale, la cocacola zero, come anche la light se non mi sbaglio, non contiene zuccheri ma dolcificanti artificiali che danno solo la sensazione del dolce senza apportare praticamente nessuna caloria. Per entrambi i dolcificanti in essa contenuta (acesulfame k e aspartame) non è stata ancora DIMOSTRATA alcuna correlazione con un aumentato rischio di tumori o altre patologie. L'acesulfame k non viene in alcun modo metabolizzato, non si accumula nei tessuti ma finisce direttamente nelle feci e nelle urine esattamente come lo abbiamo ingerito, mentre l'aspartame si scompone nei due amminoacidi che lo compongono: La fenilalanina e l'aspartato che sono amminoacidi comunemente presenti e tollerati dal nostro organismo. L'unico problema sta nella liberazione di metanolo da parte di questa molecola, che potrebbe essere tossico ad alte concentrazioni. E sottolineo ALTE concentrazioni. (la dose massima di aspartame raccomandata è 40 mg/kg peso corporeo). Per il resto direi che si può stare tranquilli. Come in tutte le cose il segreto sta nel non eccedere. Un bacione!

    RispondiElimina
  7. beautyhealthful18 marzo 2011 06:33

    Scusa se ti copioincollo una risposta che ho dato precedentemente, ma è la stessa domanda quindi, uguale risposta :D la cocacola zero, come anche la light se non mi sbaglio, non contiene zuccheri ma dolcificanti artificiali che danno solo la sensazione del dolce senza apportare praticamente nessuna caloria. Per entrambi i dolcificanti in essa contenuta (acesulfame k e aspartame) non è stata ancora DIMOSTRATA alcuna correlazione con un aumentato rischio di tumori o altre patologie. L’acesulfame k non viene in alcun modo metabolizzato, non si accumula nei tessuti ma finisce direttamente nelle feci e nelle urine esattamente come lo abbiamo ingerito, mentre l’aspartame si scompone nei due amminoacidi che lo compongono: La fenilalanina e l’aspartato che sono amminoacidi comunemente presenti e tollerati dal nostro organismo. L’unico problema sta nella liberazione di metanolo da parte di questa molecola, che potrebbe essere tossico ad alte concentrazioni. E sottolineo ALTE concentrazioni. (la dose massima di aspartame raccomandata è 40 mg/kg peso corporeo). Per il resto direi che si può stare tranquilli. Come in tutte le cose il segreto sta nel non eccedere.
    Per quanto riguarda l'allenamento fai bene a preferire il tapis roulant, perchè la pedana vibrante è un po' na ciofeca :) Il suo scopo è quello di toglierti stabilità mentre stai eseguendo un esercizio, in modo da far lavorare i gruppi muscolari stabilizzatori oltre ai gruppi muscolari principali che stai usando per fare l'esercizio. Può avere un utilità per aumentare l'intensità di alcuni esercizi tonificanti, non ha nessuna utilità invece se la usi rimanendoci ferma sopra. L'ideale sarebbe farci sopra qualche serie di squat per tonificare glutei e cosce oppure qualche piccola flessione appoggiandotici sopra con le braccia..insomma..bisogna andare un po' di fantasia :)
    Cmq ripeto se riesci a fare una corsetta sul tapis roulant o a usare lo stepper, tanto meglio! Bacio!

    RispondiElimina
  8. beautyhealthful18 marzo 2011 06:35

    Scusa se ti copioincollo una risposta che ho dato precedentemente, ma è la stessa domanda quindi, uguale risposta :D la cocacola zero, come anche la light se non mi sbaglio, non contiene zuccheri ma dolcificanti artificiali che danno solo la sensazione del dolce senza apportare praticamente nessuna caloria. Per entrambi i dolcificanti in essa contenuta (acesulfame k e aspartame) non è stata ancora DIMOSTRATA alcuna correlazione con un aumentato rischio di tumori o altre patologie. L’acesulfame k non viene in alcun modo metabolizzato, non si accumula nei tessuti ma finisce direttamente nelle feci e nelle urine esattamente come lo abbiamo ingerito, mentre l’aspartame si scompone nei due amminoacidi che lo compongono: La fenilalanina e l’aspartato che sono amminoacidi comunemente presenti e tollerati dal nostro organismo. L’unico problema sta nella liberazione di metanolo da parte di questa molecola, che potrebbe essere tossico ad alte concentrazioni. E sottolineo ALTE concentrazioni. (la dose massima di aspartame raccomandata è 40 mg/kg peso corporeo). Per il resto direi che si può stare tranquilli. Come in tutte le cose il segreto sta nel non eccedere e 3 o 4 coche non sono affatto eccessive.

    RispondiElimina
  9. grazie per la risposta! Buona giornata!! :D*

    RispondiElimina
  10. Grazie mille della risposta :) comunque quando uso la pedana vibrante seguo alcuni esercizi che ho scaricato da internet... :)

    RispondiElimina